Valeria Antares

GENERALITA’

Nome:Valeria Antares

Libri di Apparizione:Xipe.

Razza:Umana

Luogo di nascita:Eurota, Lakonia

Età (Alla prima apparizione):28

Status Attuale:

ASPETTO FISICO

E’ una donna alta un metro e settanta, con gli occhi color ambra e i capelli neri e lunghi mossi appena sotto le spalle, il volto è ovale con un naso regolare, la bocca è piuttosto piccola e carnosa ha un fisico armonioso con il seno abbondante senza essere eccessivo.

CARATTERE:Ha abbandonato il suo pianeta per unirsi alle forze regolari imperiali, mettendosi così in contrasto con suo padre e con il resto della comunità lakoniana, tuttavia si sente ancora profondamente legata alle tradizioni del suo pianeta. Caratterialmente è una donna pronta a mettere in gioco se stessa per quello in cui crede, tiene molto al benessere dei suoi uomini.

CARRIERA

Lavoro:Comandante della 2a Compagnia del 112° Reggimento Fucilieri

Istruzione:Accademia Militare. Scuola di fanteria

BACKGROUND

Famiglia:Diomedes (Padre)Brasida (nonno+)Ermione (madre+) Agide (fratello+)

Amici:Jeanne Marchand, Pjotr Pavlov

Rapporti sentimentali:John Hunt

VITA PASSATA.

Nasce su Lakonia da una famiglia legata alle tradizioni planetarie, è la secondogenita di Diomedes Antares capo dell’Omonimo Clan stanziato nella valle del fiume Eurota. Ha un infanzia normale secondo i canoni Lakoniani, a 6 anni inizia a dormire fuori all’aperto nelle sere d’estate e ad imparare i primi rudimenti del combattimento. A 13 anni viene promessa in sposa a Dienekes Losterman, figlio primogenito di un ricco clan vicino. Due anni dopo all’inizio della guerra contro i ralt suo fratello Agide muore in combattimento, con il Primo Lakoniano. A 18 anni dopo un litigio con il padre abbandona Lakonia ed entra nell’accademia imperiale decidendo di far parte delle unità regolari dell’Impero e non di quelle lakoniane. Si diploma con lode e viene assegnata al 112° Reggimento Fucilieri della 4a Divisione Corazzata.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *